Le China

Shangai, Hong Kong o Angkor, in un qualche punto remoto dell’Asia coloniale, anni trenta, i trafficanti inglesi negoziano il prezzo del tabacco, mentre le donne al bancone si guardano, sorridono, incrociando gli sguardi degli ufficiali. L’odore dell’oppio è nell’aria, misto al fumo dei sigari e alle spezie del lontano oriente. Sprofonderete nei divani chesterfield, i giochi d’ombra vi inganneranno, seguirete con lo sguardo il pavimento a scacchiera fino alla fine della sala, dove i contorni delle persone si fanno più fiochi, la luce più soffusa, un alone di mistero farà rivivere passioni clandestine, celate dietro ventagli e sorrisi mancati.

La cucina asiatica e quella francese si corteggiano al China, offrendo dei piatti fantasiosi come il magret d’oie laqué bananes figueso o più tradizionali come brochettes de st jacques rôties à la citronnelle, con un servizio efficiente, in un contesto surreale, da film appunto. Anche i cocktail – i grandi classici – sono preparati con dedizione, trasportandoti direttamente al post cena del “Le China”. Infatti, dopo aver terminato il dolce, si può scendere di un piano e arrivare alla sala concerti del ristorante, con la classica musica old school e funky del venerdì sera e gruppi dal vivo per la prima parte della serata.

Si consiglia di guardare il sito internet per i vari eventi, meglio prenotare e andate la sera, mi raccomando, di giorno perdete quell’atmosfera di mistero appena descritta. Per un grande speakeasy in zona, fate un salto al Moonshiner, un’istituzione a Bastille.

 

PREZZO: Antipasti 10-12 €/ Piatto principale 14-22 €/ Dolce 10 €

INDIRIZZO: 50 Rue de Charenton, 75012 Paris

SITO WEB: www.lechina.eu

 

Credit picture

 

 

Tags from the story
, ,
More from L'Incorreggibile

Andy Wahloo

Qualcuno dice di aver avvistato Andy solitario al bancone di un bar...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.