La Gare

Petite ceinture, arroccato su una collinetta a sé stante, lontano dai rumori meccanici e dagli odori pungenti della grande metropoli, domina sulla nostra ville lumière, Parigi. Non si tratta di uno sguardo di superiorità, ma di sfida, verso quello che una certa sfaccettatura di Parigi può rappresentare: carri bestiame che arrivano la mattina e ripartono la sera, teste chine su realtà inesistenti, i sotterranei e la sua popolazione.

Il metrò è un ricordo lontano, la petite ceinture– antica linea di circonvallazione di Parigi- si è spenta lasciando il posto alla natura, unico degno erede di questo retaggio. Prati che ricoprono gli antichi binari, orti che nascono ai lati e antiche stazioni che si trasformano in bar e ristoranti, come la Recyclerie e l’Hasard Ludique, la Parigi che rivive e cambia. La Gare è un altro esempio di questa striscia di successi: antica stazione della petite ceinture di Parigi, chiusa dal 1934, riaperta 3 anni fa, diventata il tempio del jazz a Parigi (bar e ristorante), in una location d’eccezione dotata di una “casetta” intera più un giardino enorme con sdraio e concerti all’esterno durante l’estate.

Prezzi modici, almeno una jam session alla settimana e tanti ospiti provenienti dal panorama jazz e blues internazionale. Per gli amanti de Jazz a Parigi e non solo, la Gare vi offrirà una notte autentica, con gente del quartiere in un clima conviviale e socievole.

 

INDIRIZZO: 1 Avenue Corentin Cariou, 75019 Paris

SITO: https://www.facebook.com/LaGareJazz/

 

Se ti piaciuto l’articolo, fammelo sapere sulla mia pagina FB  Grazie!

 

Credit Picture

Tags from the story
, , , , ,
More from L'Incorreggibile

Terrass Hotel

Nell’immaginario comune la zona di Montmartre è sempre stata rappresentata come un...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.