Non ti far tentare da una birra nel baretto sotto casa, diffida degli amici che ti propongono di fare un salto da loro, smettila di guardare di nascosto trip advisor prima di proporre una cena in un locale «originale», non cedere alla routine dello spritz il giovedì sera: rischia, perditi, abbandonati, fatti rapire dal mistero, spingiti oltre quella porte, non ti fermare…

Ogni città svela la propria follia nelle viuzze, negli anfratti, nei cortili interni, nelle fabbriche abbandonate, dietro delle porte anonime o parole segrete. Non lasciamoci abbagliare dalle vetrine colorate e pannelli al neon, andiamo oltre, prendiamoci quello che non ci vuole essere mostrato.

Fuma un sigaro in un ex sottomarino nell’ottavo, sorseggia un Manhattan mentre di tagliano i capelli, pasteggia a Mezcal dietro le cucine di un hotel di lusso, dimenticati di tutto e tutti in un giardino segreto a Montmartre e balla fino al sorgere del sole sopra i tetti di Parigi. In altre parole, respira il profumo della notte.

Parigi è piena di bar insoliti, ristoranti originali, eventi unici, che vorrei condividere e scoprire insieme a voi. Buon viaggio!

                                                                                                                                                                      L’Incorreggibile

Date un'occhiata agli ultimi bar e ristoranti!