Marché des Enfants Rouges

Pausetta nel Marais dopo un estenuante tour de force tra negozi, gallerie d’arte e pasticcerie/ gioiellerie senza farci pelare come dei polli da batteria? Il risultato di questa equazione è il Marché des Enfants Rouges in Rue Bretagne, vera testimonianza delle diverse sfaccettature culinarie provenienti da tutto il mondo: dai bentos giapponesi, passando per le spezie indiane, allo shawarma libanese, fino al mio preferito, il ristorante marocchino, detto anche “Il pilastro”, per la sua tradizione e celebrità nel quartiere.

In questo mercato a cielo aperto potrete provare i piatti di diverse realtà gastronomiche, acquistare degli ottimi prodotti alimentari dai banconi del mercato che sfoggiano la loro verdura appena colta e formaggi della zona, in un’atmosfera che ricorda i mercati della domenica mattina nei villaggi in campagna (Se volete dare un’occhiata ad una fattoria veramente atipica: La ferme du bonheur!).

Il ristorante che vi consiglio è il marocchino per la sua varietà e tradizione: un ottimo tajine di agnello alle prugne o il cous cous reale con diversi tipi di carne, ma anche per i vegetariani la scelta è abbastanza varia grazie alle insalate (fredde e calde), torte salate e cous cous vegetariano. Evitate l’ora di punta, l’orario ideale sarebbe intorno a mezzogiorno. Buona appetito!

 

INDIRIZZO: 39 Rue de Bretagne, 75003 Paris

 

Credit picture

Tags from the story
, ,
More from L'Incorreggibile

Bibliothèque Richelieu

Partite dal Louvre, passate sotto i portici di Rue Rivoli, dirigetevi verso...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.