Ground Control

Si, è ancora la SNCF che ci regala uno dei suoi figli persi per strada, abbandonati e mai più riconosciuti (come l’altro figlio abbondonato, un po’ più ribelle, l’Aerosol). Gare du Lyon, 12esimo, un hangar di 4500 m² offerto ai suoi cittadini per creare una vera e propria mensa urbana, tutti i gusti presenti: dalla gastronomia messicana rappresentata da Chilam, passando all’Africa grazie ai piatti speziati della Table Nali e finendo sulla classica pizza di Faggio (pizza consigliata “Comme a Marseille”). Queste sono soltanto alcune delle proposte del Ground Control, che conta più di 300 coperti, uno spazio di esposizioni permanenti, un mercatino vintage di vinili e magliette e un bar all’interno di un vero aereo.

Il Ground control non si ferma soltanto ad una fornitissima offerta culinaria bensì si spinge oltre, organizzando dei corsi di yoga, vari tipi di sport, di musica, conferenze e iniziative culturali, tutto all’insegna della condivisione. La condivisione rappresenta il fine ultimo di tutte le attività organizzate dal collettivo del Ground Control, ricordandoci come possiamo rianimare alcune zone abbondate, iniettando della nuova linfa vitale grazie al cambio di destinazione di immobili abbondonati e l’organizzazione di attività che ci fanno riscoprire il nostro stesso quartiere.

 

INDIRIZZO: 81 Rue du Charolais, 75012 Paris

SITO WEB: www.groundcontrolparis.com

 

Credit picture

7 Originalità

7 Ambiente

6 Autenticità

6.7
Tags from the story
, ,
More from L'Incorreggibile

Le China

Shangai, Hong Kong o Angkor, in un qualche punto remoto dell’Asia coloniale,...
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.