Bibliothèque Richelieu

Partite dal Louvre, passate sotto i portici di Rue Rivoli, dirigetevi verso nord, direzione Palais Royal, inchinatevi davanti alla Comedie Française e terminate la vostra passeggiata all’Opera. Un ottimo percorso, senza alcun dubbio, ma manca qualcosa, qualcosa di meno turistico e un po’ più nascosto. Anche il 2eme arrondissement di Parigi ha la sua perla rara, una Parigi segreta si svelerà davanti ai vostri occhi, riaperta al pubblico solo da gennaio 2019 : la Bibliotèque National de France Richelieu.

I lavori di ristrutturazione sono iniziati nel 2010, sotto la guida dell’architetto Bruno Gaudin e termineranno nel 2020, ma la maggior parte delle sale sono già aperte al pubblico. Infatti potrete visitare la stupenda biblioteca con più di 800. 000 volumi, potrete curiosare nelle varie sale di lettura e fermarvi, con gli occhi incollati al soffitto, davanti alla bellezza della sala Labrouste, dedicata allo stesso architetto francese che l’ha progettata a fine ‘600. Quest’ultima attualmente ospita la sede dell’Institut National d’Histoire de l’Art con una stupenda cupola e affreschi italiani sia sul soffitto sia sui lati della sala. Migliaia di manoscritti, stampe e fotografie sono esposte al museo, insieme ad altrettante medaglie e onorificenze. Una vera ciliegina sulla torta dopo il Louvre e il Palais Royal! Se volete mangiare una cosa al volo in zona vi consiglio il Marché des Enfants Rouges.

Per accedere alla bibiloteca è importante prenotare la vostra visita sul sito !

 

PREZZO : 3 €

INDIRIZZO : 8 Rue de Richelieu, 75002 Paris

SITO : www.bnf.fr

 

Se ti piaciuto l’articolo, fammelo sapere sulla mia pagina FB  Grazie!

 

Credit picture

Tags from the story
, ,
More from L'Incorreggibile

Juste

Immaginate di chiudere gli occhi e di ricevere un’ondata dritta in faccia....
Read More

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.